astronews

CADE IL PALAZZO DEL PARADISO CELESTE

Il «Palazzo del Paradiso Celeste», in Cinese Tiangong 1. Trattasi della stazione spaziale cinese lanciata nello spazio nel 2011 che ha accelerato la sua discesa senza controllo verso la Terra e si prevede che si schianterà al suolo entro pochi mesi!. La stazione spaziale cinese, di circa nove tonnellate, è stata utilizzata per le diverse missioni e nel 2001 ha ospitato a bordo anche la prima astronauta (Taikonauta) cinese, Liu Yang. Ma dal 2016 non ha risposto più ai comandi inviati da terra e i funzionari cinesi dell’Agenzia Spaziale Cinese C.N.S.A. hanno confermato di avernr perso il controllo, aggiungendo che sarebbe precipitata sulla Terra tra il 2017 e il 2018; in quanto si è immersa in un raggio più denso dell’Atmosfera Terrestre ed ha cominciato a cadere più velocemente, raggiungendo il Perigeo Terrestre intorno ai 300 Km. Sebbene si sia creato uno stato di allarme, la Comunità Scientifica Internazionale assicura che eventuali danni a persone o cose sono molto remoti. Tuttavia fino a 6-7 ore dall’impatto al suolo non sarà possibile prevedere quando e  dove impatteranno i resti del «Palazzo del paradiso cinese». Purtroppo nelle minacce dallo Spazio, oltre agli Asteroidi, Bolidi e Superbolidi, vanno aggiunti anche i Detriti Spaziali (non sarà il caso di fare la raccolta differenziata?). Gli Space Debris – Detriti Spaziali, area di ricerca radioastronomica da parte dei radiotelescopi professionali ed anche amatoriali.

 

                                         Dott. Giovanni Lorusso (IK0ELN)

Follow me!